Prophilo-braccia

Prophilo® per la lassità cutanea delle braccia

La lassità cutanea delle braccia è uno tra gli inestetismi più fastidiosi per le donne. Nella stagione estiva è quasi impossibile coprirla, a meno di non indossare sempre magliette con manica a tre quarti o con una manica corta ma molto ampia. Al mare però, non si può di certo nascondere! E non abbiamo voglia per niente di rinunciare ad una bella abbronzatura.
Ma vediamo meglio cosa intendiamo per lassità cutanea delle braccia. Ci riferiamo a quella parte di pelle che vediamo letteralmente “penzolare” dal nostro avambraccio quando alziamo il braccio verso l’alto. Non è una questione di muscolo tonico o meno, perché anche nelle sportive può comunque essere presente. La lassità coinvolge infatti il tessuto cutaneo, e si forma a causa dei cambiamenti che si verificano in diversi processi metabolico con l’invecchiamento.

La pelle è formata da 3 strati: a partire dall’esterno troviamo epidermide, derma e tessuto sottocutaneo (noto anche come ipoderma). Quest’ultimo è quello formato dal muscolo scheletrico e dal pannicolo adiposo sottocutaneo. Mantenere il muscolo dell’avanbraccio tonico attraverso esercizi mirati è senz’altro d’aiuto, ma la lassità cutanea che vediamo ha origine prevalentemente a livello del derma.

Il derma è il tessuto connettivo e svolge per l’epidermide, e quindi per la pelle in generale, una funzione di sostegno. Al suo interno si trova una rete solida e stabile formata da due proteine fibrose, il collagene e l’elastina. Entrambe sono prodotte nel derma da cellule chiamate fibroblasti le quali però con il tempo rallentano progressivamente la loro funzione. Si arriva ad un punto nel quale le molecole di collagene di nuova produzione non sono più sufficienti a sostituire quelle vecchie, che non essendo più efficienti vengono degradate. La rete di collagene ed elastina perde quindi progressivamente funzionalità, portando la pelle a perdere elasticità e compattezza e quindi cedere verso il basso.

Oltre al cedimento, vediamo che il tessuto cutaneo con l’invecchiamento tende a “svuotarsi”, in particolare in alcuni punti. La perdita di volume non fa altro che accentuare la caduta del tessuto verso il basso, e quindi la formazione della lassità cutanea.

I volumi del tessuto cutaneo sono garantiti dalla presenza di acido ialuronico, un disaccaride in grado di legarsi a tantissime molecole di acqua, formando una matrice gelatinosa che si insinua nella rete di collagene ed elastina garantendo il mantenimento di morbidezza e turgore della pelle. Con l’invecchiamento anche l’acido ialuronico tende a diminuire nel nostro corpo, in particolare a causa di un accumulo di radicali liberi che può causare una iperattivazione della ialuronidasi, l’enzima deputato alla degradazione dell’acido ialuronico.

Diminuzione di collagene, elastina ed acido ialuronico portano nell’insieme ad una perdita di compattezza ed elasticità della pelle, formazione delle rughe e comparsa delle lassità cutanee sia sul viso e sia sul corpo.

Prophilo®: trattamento di medicina estetica per ringiovanire il tessuto cutaneo

Prophilo® è un trattamento di medicina estetica altamente innovativo ed efficace nel ringiovanimento del tessuto cutaneo. Permette di restituire alla pelle tonicità e compattezza, e di conseguenza rassoda il tessuto eliminando le lassità.

È un trattamento iniettabile a base di acido ialuronico, ma non è solo il classico filler. I filler hanno prevalentemente un’azione riempitiva, mentre Prophilo® dà come risultato un vero e proprio rimodellamento del tessuto, grazie ad un’azione idratante e stimolante, ma al contempo rimpolpante e di sostegno.

Questo è possibile grazie alla sua formula a base di acido ialuronico naturale ad elevata concentrazione, un prodotto nella fascia top dell’alta qualità in termini di purezza e sicurezza. Prophilo® è infatti realizzato con una tecnologia brevettata ed è l’unico prodotto sul mercato che presenta una concentrazione così elevata di acido ialuronico. Questo gli permette da una parte di stimolare la produzione di collagene ed elastina, e dall’altra di avere un effetto liftante in grado di rimodellare viso e corpo e contrastare così la lassità cutanea.

Questo trattamento idrata e nutre la pelle, donando allo stesso tempo maggiore compattezza e luminosità.

Prophilo® per la lassità cutanea delle braccia

Prophilo® è una tecnica pensata in particolare per il terzo inferiore del viso, zona particolarmente colpita dalla lassità cutanea che caratterizza l’invecchiamento. Andando avanti con l’età infatti, il viso passa dalla forma di triangolo rovesciato a quella di triangolo diritto, perché cadendo verso il basso si smussano le linee e si perde la definizione della linea mandibolare.

La tecnica si è dimostrata però efficace anche su altre zone, quali collo e decolleté ma anche mani, ginocchia e per l’appunto le braccia. Il trattamento sulle braccia, grazie all’azione rimodellante e liftante, è in grado di contrastare la lassità proprio a livello dell’avambraccio, ricompattando la pelle ed eliminando il fastidioso effetto “penzolante”.

Prophilo®: come funziona il trattamento

Prophilo® è un trattamento sicuro, che assicura risultati duraturi. L’effetto è visibile da subito, ma migliora anche nelle settimane successive, perché si stimola la produzione di collagene ed elastina, ricompattando efficacemente la pelle.

Il trattamento richiede in genere due sedute da fare a distanza di un mese l’una dall’altra. In alcuni casi può essere necessaria una terza seduta.

Il trattamento è consigliato per pazienti dai 30 anni in su, età nella quale iniziano ad essere visibili i primi segni dell’invecchiamento, in particolare la lassità cutanea. Può essere effettuato anche solo quando si iniziano a notare i primi segni di lassità cutanea, o semplicemente per migliorare idratazione e luminosità della pelle.  

Prophilo® unisce efficacia e sicurezza, anche perché il prodotto è perfettamente biocompatibile essendo l’acido ialuronico una sostanza normalmente prodotta e presente all’interno del nostro organismo, quindi perfettamente metabolizzata.

Clinicamente testato, permette di ottenere risultati più naturali e duraturi rispetto ad un normale filler a base di acido ialuronico, in termini non solo di riempimento ma di rimodellamento dei volumi insieme ad un miglioramento di idratazione ed elasticità cutanea.