filler labbra

Filler Lips: trattamento per labbra perfette

Il filler labbra è uno dei primi approcci per una donna alla medicina estetica. Spesso, infatti, anche le ragazze più giovani si rivolgono al chirurgo per correggere degli inestetismi o aumentare il volume delle labbra. Fortunatamente non c’è bisogno di ricorrere alla chirurgia, perché da moltissimi anni quello che si fa per aumentare il volume delle labbra e correggerne inestetismi è un trattamento iniettivo, anche conosciuto come filler.

Attualmente poi sono cambiati anche i prodotti: quello che si utilizza di più oggi è l’acido ialuronico, una sostanza biocompatibile e totalmente riassorbibile da parte dell’organismo, il che minimizza moltissimo le reazioni avverse, che potevano invece essere più frequenti in passato quando venivano utilizzati prodotti a base di silicone, sostanza totalmente estranea per l’organismo. L’acido ialuronico è invece una sostanza naturalmente presente, per cui è facilmente tollerabile e soprattutto permette di ottenere dei risultati in termini di miglioramento molto naturali e armoniosi, valorizzando la bellezza di ogni persona.

Le labbra perfette. Esistono? Beh, di sicuro esistono dei canoni e delle caratteristiche peculiari. Si definiscono belle delle labbra carnose e dalle linee morbide ma definite, e infatti non a caso l’intervento richiesto più di frequente è proprio l’aumento del volume. Ma non bisogna dimenticare il volto nel suo complesso: valorizzare la bellezza di ognuno permette di ottenere come risultato delle labbra non per forza perfette secondo dei canoni standard, ma sicuramente perfette per quel determinato viso. Quello che conta è soprattutto l’armonia.

Ma vediamo quali sono i motivi che spingono al filler lips. Uno dei primi è sicuramente un aumento di volume, perché si hanno labbra troppo sottili. Altro motivo può essere quello di correggere un’asimmetria tra emilabbro superiore e inferiore, perché magari uno dei due è molto più sottile rispetto all’altro.

Il filler labbra può essere utile anche ad eliminare le rughe e rialzare gli angoli quando questi “cadono” verso il basso. L’invecchiamento cutaneo coinvolge anche le labbra, e si manifesta con rughe e lassità cutanea. Le rughe tipiche della zona del volto tra naso e bocca sono le naso labiali, mentre proprio sulle labbra possono comparire delle rughe verticali, dette “codice a barre”. Sono le tipiche rughe della fumatrice, perché si formano nell’espressione del tenere in bocca la sigaretta. L’invecchiamento cutaneo si manifesta anche sotto forma di lassità cutanea, che è quella che può far “cadere” verso il basso gli angoli. Un filler lips può aiutare anche a correggere questo inestetismo.

Il filler labbra è un trattamento di medicina estetica ambulatoriale: è mini invasivo, viene effettuato in genere in una sola seduta applicando un anestetico di tipo locale per evitare qualsiasi tipo di fastidio legato alle micro iniezioni. In ogni caso, per le labbra si utilizza un ago sottilissimo per garantire il confort massimo.

Acido ialuronico per il Filler Labbra

L’acido ialuronico è una molecola naturalmente prodotta all’interno del nostro organismo. Chimicamente parliamo di uno zucchero, nello specifico un disaccaride, il quale presenta una struttura tale da essere in grado di legare a sé moltissime molecole di acqua. È quindi chiaramente una molecola con proprietà riempitive, il che la rende ideale da essere impiegata in un trattamento filler, in particolare in uno volumizzante come è il filler lips.

Nel derma, il tessuto connettivo dell’epidermide, l’acido ialuronico forma una matrice gelatinosa che si insinua nella rete di collagene ed elastina (responsabile del mantenimento di compattezza ed elasticità dell’epidermide) donando morbidezza e volumi.

L’effetto “riempimento” e volumizzante labbra dei filler a base di acido ialuronico è dovuto proprio ad un miglioramento dello stato di idratazione profonda ed un conseguente aumento del turgore delle labbraL’acido ialuronico è utile anche a ridurre gli effetti dell’invecchiamento: migliorando l’idratazione delle labbra aiuta anche a ridurre le rughe d’espressione. Con il filler lips si può quindi ottenere la correzione degli inestetismi e delle asimettrie, l’aumento di volume e un effetto ringiovanimento. Il tutto sempre con l’obiettivo di rendere le labbra più armoniose nel contesto del volto.

Le micro iniezioni di acido ialuronico riescono anche a migliorare anche l’espressività del volto: andando a “riempire” anche i solchi delle rughe ricompattano la pelle rendendola più fresca e distesa, migliorando senza dubbio il sorriso.

I segni dell’invecchiamento, sia sul viso che sulle labbra, compaiono anche perché fisiologicamente con il passare degli anni diminuiscono le riserve di acido ialuronico disponibili nel nostro organismo. Attraverso i filler a base proprio di questa sostanza, si ottiene un effetto ringiovanente molto naturale e armonioso.

Filler Labbra: come funziona il trattamento 

Il trattamento è di tipo ambulatoriale e viene realizzato in un’unica seduta della durata di circa mezz’ora. Non è doloroso: vengono impiegati aghi sottilissimi e applicate una crema ad effetto anestetico prima e una crema lenitiva subito dopo. Dopo la seduta si può tornare a svolgere immediatamente le attività abituali, sempre seguendo i consigli e le prescrizioni indicate dal medico estetico.

È molto importante la scelta del professionista: tecnica e qualità dei prodotti utilizzati possono in questi casi veramente fare la differenza, sia in termini di risultati ottenuti che di durata degli stessi. Il medico esegue una visita inziale nella quale valuta insieme al paziente quali risultati si vogliano ottenere, spiega come si svolgerà il trattamento e consiglia come meglio armonizzare le labbra con il resto del volto.